Consiglio di Stato, Sez. V, 12 settembre 2019, n. 6160


APPALTI PUBBLICI - L’operatore economico non invitato alla procedura negoziata il quale abbia comunque presentato offerta conforme alle prescrizioni di gara va escluso.

Leggi la sentenza

T.a.r. Lombardia, Milano, Sez. IV, 5 dicembre 2019, n. 2597


DIRITTO DEI SERVIZI PUBBLICI - Quali i presupposti per l'applicazione da parte di un comune del canone non ricognitorio di cui all'art. 27 del D.lgs. 285/1992

Leggi la sentenza

Tribunale di Pavia, Sez. Lavoro, n. 408/2019


PUBBLICO IMPIEGO - E legittimo il diniego opposto dall'Ente Pubblico (datore di lavoro) alla progressione economica orizzontale di due dipendenti

Leggi la sentenza

Cassazione Penale, Sez. IV, 26 giugno 2019, n. 27944


SICUREZZA SUL LAVORO - Il personale della ditta appaltatrice, ancorché operi autonomamente nell'ambito del luogo di lavoro dell'appaltante, deve essere, a cura di quest'ultimo, posto in condizioni di conoscere preventivamente i rischi cui può andare incontro in quel luogo di lavoro.

Leggi la sentenza

Cassazione Penale, Sez. IV, 18 giugno 2019, n. 26898


SICUREZZA SUL LAVORO - La Corte di legittimità ha ribadito che è titolare di una posizione di garanzia nei confronti del lavoratore, il committente che affida lavori edili in economia ad un lavoratore autonomo di non verificata professionalità

Leggi la sentenza

Consiglio di Stato, Sez. III, 5 giugno 2019, n. 3780


APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI - E’ riconosciuto un diritto di accesso diffuso (civico) agli atti della gara d’appalto, prima e dopo l’aggiudicazione dello stesso, perché ciò risponde ai principi di trasparenza, contrasto alla corruzione ed all’intento del legislatore, nell’introdurre questa tipologia di accesso agli atti col d.lgs. n. 33/13 (come modificato dal d.lgs. n. 97/16) “di favorire forme diffuse di controllo nel perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche, promuovendo così la partecipazione al dibattito pubblico”.

Leggi la sentenza

Cassazione Penale, Sez. IV, 13 marzo 2019, n. 11157


SICUREZZA SUL LAVORO - Investimento mortale sul marciapiede attiguo al cancello d'entrata di un Istituto Scolastico interessato da lavori di edificazione. Accezione di zona di accesso al cantiere e causalità della colpa.

Leggi la sentenza

Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, 27 marzo 2019, n. 6


PROCEDURE DI EVIDENZA PUBBLICA - La mancanza del requisito di qualificazione in misura corrispondente alla quota dei lavori, cui si è impegnata una delle imprese costituenti il raggruppamento temporaneo in sede di presentazione dell’offerta, è causa di esclusione dell’intero raggruppamento

Leggi la sentenza